La compagnia finalizza la sua partnership con la piattaforma musicale Suno

Microsoft Copilot ha lanciato una nuova funzionalità con cui crea brani tramite prompt di testo, grazie a una partnership con la piattaforma di creazione musicale basata sull’intelligenza artificiale Suno. Microsoft afferma di offrire agli utenti la possibilità di creare brani personalizzati, “indipendentemente dal background musicale”. Suno ha lavorato a lungo con vari algoritmi per creare un’intelligenza artificiale in grado di creare intere canzoni e sembra che l’azienda abbia trovato l’oro.

Quando si accede allo strumento, basta inserire un prompt e lasciare che l’algoritmo faccia il resto. Il risultato finale dovrebbe restituire canzoni “divertenti, intelligenti e personalizzate”, complete di testi e voci cantate. È anche possibile creare una melodia strumentale. L’uso dell’intelligenza artificiale è in aumento nel settore della produzione musicale, ma la maggior parte di questi strumenti è destinata ad aiutare i musicisti. Ad esempio, la soluzione di Microsoft è pensata per coloro che cercano di creare una melodia per un momento particolare, senza incorrere in problemi di diritto d’autore. A tal fine, Microsoft fornisce esempi tempestivi come “crea una canzone pop sulle avventure con la tua famiglia” e “crea una canzone che catturi lo spirito delle feste”. Sembra che il componente aggiuntivo Suno avrà accesso a tutti i dati personali accumulati da Copilot durante l’uso, quindi queste canzoni potrebbero, in teoria, diventare piuttosto specifiche. La funzionalità è disponibile sin da subito sebbene si tratti di un lancio graduale. In altre parole, potrebbero passare alcune settimane prima che raggiunga tutti i mercati, italiano compreso.

L’articolo Microsoft Copilot ora può creare canzoni su richiesta proviene da Data Manager Online.

La compagnia finalizza la sua partnership con la piattaforma musicale Suno

Microsoft Copilot ha lanciato una nuova funzionalità con cui crea brani tramite prompt di testo, grazie a una partnership con la piattaforma di creazione musicale basata sull’intelligenza artificiale Suno. Microsoft afferma di offrire agli utenti la possibilità di creare brani personalizzati, “indipendentemente dal background musicale”. Suno ha lavorato a lungo con vari algoritmi per creare un’intelligenza artificiale in grado di creare intere canzoni e sembra che l’azienda abbia trovato l’oro.

Quando si accede allo strumento, basta inserire un prompt e lasciare che l’algoritmo faccia il resto. Il risultato finale dovrebbe restituire canzoni “divertenti, intelligenti e personalizzate”, complete di testi e voci cantate. È anche possibile creare una melodia strumentale. L’uso dell’intelligenza artificiale è in aumento nel settore della produzione musicale, ma la maggior parte di questi strumenti è destinata ad aiutare i musicisti. Ad esempio, la soluzione di Microsoft è pensata per coloro che cercano di creare una melodia per un momento particolare, senza incorrere in problemi di diritto d’autore. A tal fine, Microsoft fornisce esempi tempestivi come “crea una canzone pop sulle avventure con la tua famiglia” e “crea una canzone che catturi lo spirito delle feste”. Sembra che il componente aggiuntivo Suno avrà accesso a tutti i dati personali accumulati da Copilot durante l’uso, quindi queste canzoni potrebbero, in teoria, diventare piuttosto specifiche. La funzionalità è disponibile sin da subito sebbene si tratti di un lancio graduale. In altre parole, potrebbero passare alcune settimane prima che raggiunga tutti i mercati, italiano compreso.

Fonte: Microsoft Copilot ora può creare canzoni su richiestaData Manager Online.